AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA

Conferimento dell'incarico quinquennale di direzione della struttura complessa unita' operativa terapia antalgica, presso l'Ospedale di Ravenna.


Tipo:
CONCORSO
Scadenza:
13 October 2019
Fonte:
Gazzetta Ufficiale n. 73 del 13 September 2019
PDF
Visualizza

E' indetto un avviso pubblico, ai sensi del decreto legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni ed integrazioni, del decreto del Presidente della Repubblica 10 dicembre 1997, n. 484, e della «Direttiva regionale criteri e procedure per il conferimento degli incarichi di direzione di struttura complessa delle aziende del SSR», approvata con delibera di giunta regionale - Regione Emilia-Romagna n. 312 del 25 marzo 2013, per l'attribuzione ad un dirigente medico di Anestesia e rianimazione dell'incarico quinquennale di direzione di struttura complessa: unita' operativa Terapia antalgica - ospedale di Ravenna. Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta semplice e corredate dai documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione all'avviso e' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna - Parte terza, n. 281 del 28 agosto 2019. Per eventuali informazioni relative alla presente procedura gli aspiranti potranno rivolgersi all'U.O. Gestione giuridica risorse umane - Ufficio concorsi, sede operativa di Ravenna, via De Gasperi n. 8 - Ravenna (tel. 0544/286572 dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e il giovedi' anche dalle ore 15,00 alle ore 16,30) o collegarsi al sito Internet: www.auslromagna.it → Informazione istituzionale → Selezioni, concorsi e assunzioni → Concorsi e selezioni → Avvisi pubblici per strutture complesse, ove potranno reperire copia del bando, il modello della domanda nonche' copia del fabbisogno che caratterizza la struttura in oggetto, sotto il profilo oggettivo e soggettivo.