COMUNE DI PALMI

Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria finalizzata ad assunzioni, a tempo pieno e determinato, di posti di agente di polizia locale, categoria C.1, attraverso contratti di formazione e lavoro.


Tipo:
CONCORSO
Scadenza:
27 February 2019
Fonte:
Gazzetta Ufficiale n. 12 del 12 February 2019
PDF
Visualizza

Questa Amministrazione, con il presente avviso, intende operare una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la stipulazione contratti di formazione e lavoro per la categoria C.1 profilo professione agente di polizia locale, per far fronte a particolari esigenze connesse all'incremento dell'attivita' di polizia locale nella stagione estiva o in occasione di particolari eventi ed in relazione alle esigenze dell'ente ed alle disponibilita' finanziarie, atti ad agevolare l'inserimento professionale mediante un'esperienza lavorativa che consenta un adeguamento delle capacita' professionali al contesto organizzativo e di servizio. In relazione al numero di posti che sara' determinato, di volta in volta, con apposito atto dirigenziale in base alle esigenze del Corpo ed alle disponibilita' finanziarie dell'ente, si applichera' sempre la riserva del 20%, ai sensi dell'art. 1014 comma 1, lettera b del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 e successive modificazioni ed integrazioni. Gli aspiranti possono partecipare al concorso se in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza per la presentazione della domanda prevista dal presente bando; i requisiti devono essere mantenuti fino all'atto della stipula del contratto individuale di lavoro, compreso il limite di eta' di anni 32: a) diploma scuola media superiore (maturita') che consenta l'iscrizione ai corsi di laurea. Per i titoli di studio conseguiti all'estero e' richiesta la dichiarazione di equivalenza da parte della Presidenza del Consiglio dei ministri ai sensi della vigente normativa in materia; b) essere in possesso di abilitazione alla guida di autoveicoli, patente categoria B nonche' di motocicli, patente categoria A2; quest'ultima non e' fondamentale ai fini dell'ammissione e potra' essere conseguita nell'arco di validita' della graduatoria, ferma restando la necessita' del possesso prima della stipula del contratto di lavoro, a pena di decadenza dalla graduatoria; c) cittadinanza italiana, secondo quando previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1994, n. 174. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non residenti nella Repubblica ed iscritti all'A.I.R.E.; d) eta' non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 32. Tale requisito dei 32 anni di eta' dovra' essere posseduto fino al momento della instaurazione del rapporto di lavoro, con la conseguenza che in caso contrario non sara' possibile instaurare il rapporto di lavoro; i candidati che nel periodo di vigenza della graduatoria compiranno i 32 anni di eta' decadranno automaticamente dalla graduatoria stessa; e) idoneita' fisica ed attitudinale al servizio operativo esterno (vedasi bando integrale); f) non avere impedimenti al porto e all'uso dell'arma (in tal senso non potranno partecipare coloro che sono stati ammessi a prestare servizio sostitutivo civile come «obiettori di coscienza» ai sensi dell'art. 636 del decreto legislativo 66/2010); g) non fare uso di sostanze stupefacenti o psicotrope; h) godimento dei diritti civili e politici; i) essere in possesso dei requisiti necessari per la nomina ad agente di pubblica sicurezza, ossia: 1) godimento dei diritti civili e politici; 2) non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, anche irrogata con sentenza prevista dall'art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento); 3) non essere stato e non essere al momento dell'immissione in servizio sottoposto a misure di prevenzione; 4) non essere stato espulso dalle Forze armate o da Corpi militarmente organizzati, o destituito dai pubblici uffici; j) non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale (L. 13 dicembre 1999 n. 475) o condanne o provvedimenti di cui alla legge 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la pubblica amministrazione. Si precisa che ai sensi della legge 475/1999 la sentenza prevista dall'art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento) e' equiparata a condanna; k) non essere esclusi dall'elettorato politico attivo e di non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, primo comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3; l) disponibilita' incondizionata e irrevocabile all'eventuale porto delle armi d'ordinanza ed alla conduzione di tutti i veicoli e le attrezzature tecnico-tattiche in dotazione al Corpo di polizia locale. Le domande, redatte obbligatoriamente tramite il modulo predisposto, dovra' pervenire entro e non oltre il quindicesimo giorno dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami», secondo le modalita' del bando. Il bando integrale e il modello di domanda sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Palmi (Citta' Metropolitana di Reggio Calabria) www.comune.palmi.rc.it Per info: polizialocalepalmi@asmepec.it