UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Procedure di valutazione per la copertura di dodici posti di ricercatore a tempo determinato, per varie facolta'.


Tipo:
CONCORSO
Scadenza:
20 January 2019
Fonte:
Gazzetta Ufficiale n. 101 del 21 December 2018
PDF
Visualizza

Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettere a e b, della legge n. 240/2010 e del regolamento relativo alla disciplina dei ricercatori a tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 3624 del 12 luglio 2017, si comunica che l'Universita' cattolica del Sacro Cuore ha bandito, con decreti rettorali n. 4883 e n. 4887 del 26 novembre 2018 le seguenti procedure di valutazione di ricercatore a tempo determinato. Ricercatori a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera A - (otto posti). Facolta' di economia (un posto). Settore concorsuale: 13/B1 - Economia aziendale. Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/07 - Economia aziendale. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: l'attivita' di ricerca sara' volta ad approfondire le conoscenze teoriche, metodologiche ed empiriche relative ai caratteri costitutivi e alla funzionalita' economica duratura delle aziende di qualsiasi tipo (operanti nei diversi settori dell'economia, profit enon profit) e di tutte le amministrazioni pubbliche, incluse le aziende sanitarie. In particolare, l'attivita' di ricerca si focalizzera' sui sistemi di controllo direzionale e sulle variabili in grado di spiegare la relazione tra la dimensione tecnico-organizzativa dei sistemi di programmazione e controllo e le performance individuali. Funzioni: il ricercatore, adottando una prospettiva multidisciplinare, dovra' sviluppare e seguire progetti di ricerca e stabilire e incrementare collaborazioni con studiosi e atenei di rilevanza nazionale e internazionale sui temi sopra indicati. Il ricercatore sara' chiamato a svolgere attivita' di didattica frontale, integrativa e di supporto agli studenti mediante l'attribuzione della titolarita' di insegnamenti relativi al settore disciplinare di appartenenza, nell'ambito dei corsi di laurea triennale e/o magistrali della facolta' di economia e di medicina e chirurgia «A. Gemelli» attivati presso la sede di Roma. Il ricercatore svolgera' altresi' attivita' di supporto e servizio agli studenti con particolare riferimento ai percorsi di internazionalizzazione e partecipera' attivamente alla definizione e realizzazione di percorsi seminariali. I candidati saranno valutati in base ai requisiti minimi di reclutamento nel corpo docente stabiliti dalla Facolta' per l'area aziendale relativamente all'attribuzione di contratti di ricercatore a tempo determinato di tipo A, reperibili alla pagina: https://dipartimenti.unicatt.it/segesta-Requisiti_reclutamento_2016.p df Sede di servizio: Roma. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di lettere e filosofia (un posto). Settore concorsuale: 10/B1 - Storia dell'arte. Settore scientifico-disciplinare: L-ART/02 Storia dell'arte moderna. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Storia dell'arte moderna, con particolare riferimento alla cultura figurativa del XVI e XVII secolo in Lombardia, con l'obiettivo di ricostruire profili di artisti considerati nei loro rapporti con il contesto della committenza e del pubblico. Funzioni: Sul piano scientifico il candidato dovra' svolgere ricerche ispirate al metodo storico e filologico proprio della Storia dell'arte con aperture critiche sul piu' ampio contesto culturale e sociale. In particolare dovra' possedere un metodo consolidato e ampie conoscenze sull'arte lombarda di XVI e XVII secolo, indagata anche sul piano storiografico e considerata nei suoi nessi con i contemporanei sviluppi in Italia e in Europa. Il candidato dovra' altresi' svolgere attivita' didattica e di servizio agli studenti negli ambiti di sua competenza e secondo quanto determinato annualmente dal Consiglio della facolta'. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di Scienze della formazione (un posto). Settore concorsuale: 11/A3 - Storia contemporanea. Settore scientifico-disciplinare: M-STO/04 - Storia contemporanea. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Storia contemporanea, con particolare riguardo alle relazioni tra religione e politica nel Novecento, in ambito europeo e latino-americano. Il candidato deve possedere competenze scientifiche e attitudini alla ricerca relativamente allo sviluppo storico della liberta' religiosa in un contesto largamente internazionale, dimostrando di aver acquisito una adeguata metodologia di indagine anche attraverso esplorazioni archivistiche presso istituzioni italiane e straniere. Inoltre deve aver messo a frutto gli esiti delle sue ricerche tramite attivita' seminariali e didattiche e con la partecipazione a iniziative scientifiche dal profilo nazionale e internazionale. Funzioni: il candidato deve essere in grado di svolgere attivita' di ricerca pertinente al settore scientifico-disciplinare, dimostrando di poter adeguatamente approfondire le tematiche connesse alle relazioni tra gli stati e la chiesa cattolica dalla fine del XIX secolo al Concilio Vaticano II. I suoi interessi di ricerca si volgeranno in particolare all'America latina nonche' al diritto alla liberta' religiosa e all'ampio dibattito che ne ha accompagnato l'evoluzione storica nel periodo considerato. Oggetto di particolare attenzione saranno le diverse narrative storiche e giuridiche adottate per giustificare i differenti punti di vista. A questo riguardo la ricerca si soffermera' sugli usi politici della storia e sulla loro rilevanza nel porre le premesse culturali per l'adozione di norme volte a regolare il fenomeno religioso. Saranno poi da indagare l'eco transnazionale suscitata dai dibattiti interni ai singoli paesi e l'incidenza del contesto internazionale, con particolare attenzione al ruolo svolto dalla Santa Sede. Dal ricercatore ci si attende adeguata capacita' di mettere in dialogo tra loro un ampio spettro di fonti archivistiche e a stampa, insieme alla disponibilita' a svolgere periodi di ricerca in uno o piu' paesi del continente latinoamericano lungo la durata del contratto. Il ricercatore sara' disponibile ad assumere eventuali compiti didattici assegnati dalla facolta' di appartenenza. Sede di servizio: Milano. Lingue straniere: inglese e spagnolo. Numero massimo di pubblicazioni: 18. Facolta' di scienze della formazione (un posto). Settore concorsuale: 11/D1 - Pedagogia e storia della pedagogia. Settore scientifico-disciplinare: M-PED/2 - Storia della pedagogia. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Storia delle istituzioni educative tra Otto e Novecento. Funzioni: il ricercatore sara' chiamato a sviluppare e a svolgere progetti di ricerca sulla storia delle istituzioni educative italiane tra Otto e Novecento. Particolare attenzione dovra' essere posta all'ambito dell'educazione speciale e a quello dell'infanzia e della gioventu' abbandonata, con riguardo sia al settore scolastico che a quello extrascolastico. La realizzazione dei progetti di ricerca si avvarra' di fonti archivistiche, a stampa e bibliografiche e terra' conto dei risultati raggiunti e delle suggestioni provenienti dalla storiografia internazionale. Inoltre, il ricercatore sara' chiamato a svolgere insegnamenti di storia della pedagogia. Sede di servizio: Piacenza. Lingue straniere: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di scienze matematiche, fisiche e naturali (un posto). Settore concorsuale: 09/H1 - Sistemi di elaborazione delle informazioni. Settore scientifico-disciplinare: ING-INF/05 - Sistemi di elaborazione delle informazioni. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: valutazione delle prestazioni di applicazioni e infrastrutture di calcolo. Funzioni: il candidato selezionato e' tenuto a svolgere attivita' di ricerca in aree caratterizzanti del settore scientifico disciplinare e inserirsi nel principale filone gia' presente in dipartimento, relativo alla valutazione delle prestazioni di applicazioni e infrastrutture di calcolo, contribuendo a potenziarlo. A tal fine e' richiesta una solida preparazione sulle tecniche di valutazione delle prestazioni di applicazioni e infrastrutture di calcolo. Sono richieste altresi' conoscenze sulle infrastrutture e applicazioni di cloud computing e sull'analisi dei dati con riferimento all'ambito del data mining e machine learning. Le competenze didattiche riguardano gli ambiti istituzionali dell'informatica di base e ambiti piu' avanzati quali data science e data mining. Sede di servizio: Brescia. Lingue straniere: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di scienze bancarie, finanziarie e assicurative (un posto). Settore concorsuale: 13/B1 - Economia aziendale. Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/07 - Economia aziendale. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: economia aziendale, con riguardo, in generale, ai fondamenti scientifici della disciplina e, in particolare, alle metodologie e determinazioni quantitative d'azienda, con specifico riferimento ai temi di financial accounting. Funzioni: la funzione scientifica, imperniata sul settore scientifico-disciplinare SECS-P/07, dovra' essere condotta sia nelle aree di sviluppo generale della disciplina sia nei filoni di studio della financial accounting, in particolare della capital market research, preferibilmente mediante l'impiego di metodologie quantitative-archiviali di ricerca. Tali competenze dovranno essere sviluppate anche tramite un riconosciuto inserimento in network di ricerca internazionali. In ogni caso, il chiamato dovra' possedere i requisiti scientifici adottati dalla facolta' per i settori scientifico-disciplinari dell'area aziendale. La funzione didattica si sviluppera' mediante la collaborazione nell'attivita' didattica e di supervisione attinente al settore scientifico-disciplinare SECS-P/07 (cicli di esercitazioni, esami, tesi). Si richiede inoltre la disponibilita' ad assumere eventualmente compiti di didattica ufficiale, in italiano e in inglese, assegnati dalla facolta'. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di scienze linguistiche e letterature straniere (un posto). Settore concorsuale: 10/G1 - Glottologia e linguistica. Settore scientifico-disciplinare: L-LIN/01 - Glottologia e linguistica. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: analisi delle interazioni dialogiche in contesti istituzionali; analisi della dimensione argomentativa del discorso, con particolare attenzione per gli indicatori linguistici che manifestano tale dimensione in rapporto agli assi di variazione diastratica e diafasica del discorso. Funzioni: i candidati dovranno dimostrare spiccata attitudine alla ricerca d'eccellenza. Oltre alle competenze caratterizzanti il settore scientifico-disciplinare, i candidati dovranno essere in grado di svolgere attivita' didattica in corrispondenza con le necessita' della facolta' e della cattedra di linguistica generale. I candidati dovranno altresi' mostrare capacita' organizzative negli ambiti sia didattico sia scientifico. La conoscenza delle principali metodologie di ricerca completa il profilo professionale. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: tedesco. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Nel caso in cui dovessero presentarsi candidati stranieri, nel corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza, almeno strumentale, della lingua italiana. Facolta' di scienze linguistiche e letterature straniere (un posto). Settore concorsuale: 14/B2 - Storia delle relazioni internazionali, delle societa' e delle istituzioni extraeuropee. Settore scientifico-disciplinare: SPS/14 - Storia e istituzioni dell'Asia. Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Storia e dinamiche geopolitiche del Medio oriente contemporaneo. L'esperienza di ricerca sulle fonti di archivio e sulla letteratura specialistica relative alla formazione dell'Iraq contemporaneo costituiscono titolo di merito. I candidati sono chiamati a possedere una conoscenza approfondita del contesto iracheno contemporaneo dal punto di vista storico-politico ed etnico-identitario. Funzioni: raccogliere, analizzare e confrontare materiali editi e d'archivio relativi al contesto iracheno. Gestione dell'insegnamento sia elementare che avanzato delle storie internazionali e della geopolitica. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 15. Nel caso in cui dovessero presentarsi candidati stranieri, nel corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza, almeno strumentale, della lingua italiana. Ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera B - (quattro posti). Facolta' di economia (un posto). Settore concorsuale: 13/B1 - Economia aziendale. Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/07 - Economia aziendale. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: il candidato/la candidata dovra' svolgere ricerche e produrre pubblicazioni scientifiche sui temi relativi al settore scientifico-disciplinare, con particolare riferimento all'imprenditorialita' e alla strategia aziendale. Funzioni: il candidato/la candidata dovra' essere un esperto di tematiche di strategia e di imprenditorialita', con particolare attenzione alla dimensione sociale e alla social entrepreneurship. Per lo sviluppo dell'attivita' di ricerca sara' necessaria una comprovata competenza scientifica, anche in ambito internazionale, nello studio dell'imprenditorialita' in contesti geografici in via di sviluppo. Il candidato/la candidata dovra' mostrare eccellenza nella ricerca al fine di raggiungere elevati standard a livello internazionale. La didattica sara' impartita a ogni livello in corsi di economia aziendale, strategia e imprenditorialita'. I vari insegnamenti potranno essere impartiti sia in italiano sia in inglese. I candidati saranno valutati in base ai requisiti minimi di reclutamento nel corpo docente stabiliti dalla Facolta' per l'area aziendale relativamente all'attribuzione di contratti di ricercatore a tempo determinato di tipo B, reperibili alla pagina: https://dipartimenti.unicatt.it/segesta-Requisiti_reclutamento_2016.p df Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di economia (un posto). Settore concorsuale: 13/D3 - Demografia e statistica sociale. Settori scientifico-disciplinari: SECS-S/04 - Demografia, SECS-S/05 - Statistica sociale Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: metodi quantitativi per l'inferenza causale con applicazione ai corsi di vita individuali e alla valutazione delle politiche sui comportamenti di individui, imprese e soggetti sociali. Analisi quantitativa delle determinanti micro e macro relative ai comportamenti demografici, alla salute degli individui, al benessere soggettivo, nonche' agli atteggiamenti e orientamenti di valore. Il vincitore dovra' soddisfare i requisiti scientifici per il reclutamento dell'area demografia e statistica sociale, settori scientifici disciplinari SECS-S/04-05, disponibili all'indirizzo: http://dipartimenti.unicatt.it/scienze-statistiche. Funzioni: ricerca scientifica di elevato livello con pubblicazioni in qualificate riviste internazionali. Insegnamento di discipline demografiche e statistiche, eventualmente impartite in lingua inglese, sia in corsi di laurea triennali che magistrali. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 12. Facolta' di scienze matematiche, fisiche e naturali (un posto). Settore concorsuale: 01/A2 - Geometria e algebra. Settore scientifico-disciplinare: MAT/02 - Algebra. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: il/la candidato/a dovra' condurre attivita' di ricerca scientifica nel campo dell'algebra, con particolare riferimento alla teoria dei gruppi e delle loro rappresentazioni. Funzioni: il/la candidato/a selezionato/a dovra' svolgere attivita' di ricerca in teoria dei gruppi e delle loro rappresentazioni. Dovra' inoltre svolgere attivita' didattica nei corsi di insegnamento afferenti al settore concorsuale oggetto della selezione offerti dalla facolta'. Sede di servizio: Brescia. Lingue straniere: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: illimitato. Facolta' di scienze linguistiche e letterature straniere (un posto). Settore concorsuale: 11/C4 - Estetica e filosofia dei linguaggi. Settore scientifico-disciplinare: M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: semiotica, tanto nella componente teorica quanto in quella applicata alla narrazione audiovisiva (specialmente testi cinematografici e televisivi di finzione rivolti a un ampio pubblico internazionale). I candidati dovranno mostrare specifiche competenze nella individuazione delle strutture retoriche/argomentative che li innervano e delle specifiche strategie di elaborazione di elementi come la trama, la tematizzazione, il conflitto, la costruzione dei dialoghi, ecc. Funzioni: il ricercatore dovra' collaborare con il dipartimento di Scienze della comunicazione e dello spettacolo e svolgere attivita' didattica per quanto riguarda la storia e i concetti fondamentali della semiotica, l'analisi, la scrittura e la valutazione di sceneggiature cinematografiche, l'elaborazione - nella fase di scrittura - di forme narrative complesse come le odierne serie televisive (tanto per i canali tradizionali quanto per le nuove piattaforme). Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: 20. Nel caso in cui dovessero presentarsi candidati stranieri, nel corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza, almeno strumentale, della lingua italiana. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a, sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera b, sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente che: a) hanno usufruito dei contratti di durata triennale, prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma 3 lettera a) della legge 30 dicembre 2010, n. 240; b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di prima o di seconda fascia di cui all'art. 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240. c) sono in possesso del titolo di specializzazione medica; d) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14, della legge 4 novembre 2005, n. 230; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della legge 30 novembre 1989, n. 398; di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri. I requisiti per ottenere l'ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande. Dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale (4ª Serie speciale - Concorsi) decorre il termine perentorio di trenta giorni per la presentazione delle domande di partecipazione secondo le modalita' stabilite dai bandi. I testi integrali dei bandi, con allegati il fac-simile della domanda e con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione alle sopraindicate procedure di valutazione, e' disponibile presso l'Ufficio amministrazione concorsi - Universita' cattolica del Sacro Cuore, largo A. Gemelli n. 1 - 20123 Milano e per via telematica al seguente indirizzo: http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e- cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content I bandi sono altresi' consultabili sul sito del MIUR all'indirizzo: http://bandi.miur.it/ oppure sul sito dell'Unione europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/.